13 nov 2017

 

Classifica libri di narrativa più venduti al 12 novembre 2017

La classifica libri al 12 novembre vede in testa Alessandro D'Avenia e il solito Dan Brown


Alessandro D'Avenia conquista la prima posizione in classifica con il suo libro Ogni storia è una storia d'amore, tallonato dalla sensibile storia padre e figli di Carofiglio con Le tre del mattino. La novità italiana che si fa strada è il quarto volume della vicende dei Medici di Matteo Strukul. Se continua ancora il duello Dan Brown e Ken Follet, il terzo incomodo è l'insidioso clown It di Stephen King. Diverse novità affollano la classifica straniera con un inedito romanzo di Isaac Singer (premio Nobel 1978) Keyla la rossa; una storia intrigante invece ne La guardarobiera di Patrick McGrath, e infine l'ultimo libro di Danielle Steel.






Novità in classifica nella narrativa italiana



Autore: Matteo Strukul
Titolo: I MEDICI. DECADENZA DI UNA FAMIGLIA
Editore: Newton Compton
Pagine: 384

Lo scrittore continua a raccontarci con questo quarto volume, su una solida base storico-narrativa, le vicissitudini e i complotti della famiglia Medici . La Parigi del diciassettesimo secolo è l’essenza del vizio e della violenza. Maria de’ Medici, da poco sposa di Enrico IV di Borbone, si trova ben presto a fare i conti con le mire rapaci di Henriette d’Entragues. Con un documento scritto, Enrico stesso ha promesso alla propria favorita di prenderla in moglie, e ora quel foglio è l’arma con la quale ricattarlo. Ma non è l’unica minaccia: un’altra arriva da un gruppo di nobili che cospirano per rovesciare il trono.




Novità in classifica nella narrativa straniera



Autore: Isaac B. Singer
Editore: Adelphi 
Pagine: 280 

Lo scrittore premio Nobel per la letteratura nel 1978 (Shosha) torna con un romanzo inedito in Italia. Keyla la rossa apparve a puntate tra il 9 dicembre 1976 e il 7 ottobre 1977 sul «Forvert», un storico quotidiano yiddish di New York. Singer, non voleva pubblicare questo romanzo in una lingua che non fosse lo yiddish: perché dentro ci sono cose che esitava a mettere sotto gli occhi dei lettori americani, e del resto del mondo. Una storia di amore folle tra Keyla la rossa, un avvenente prostituta e il marito Yarme un cosiddetto avanzo di galera. Lui vive di espedienti, lei offrendo il suo corpo a degli sconosciuti. Due dannati del ghetto di Varsavia, in un tempo indefinibile, popolato non soltanto da donne religiose e rabbini curvi sui libri, ma anche dall'altra faccia della vita, una vita che Keyla conosce meglio del marito. «Marito e moglie amavano conversare, non solo andare a letto insieme. Nel loro appartamento al numero 8 di via Krochmalna rimanevano svegli a chiacchierare sino a notte fonda. Keyla aveva milioni di storie da raccontare, e per ognuna delle sue storie, Yarme ne aveva dieci di più».




  



Autore: Patrick McGrath
Editore: La nave di Teseo
Pagine: 326

Una Londra tra le macerie del dopoguerra si trova avvolta in uno degli inverni più freddi mai visti, anche trovare qualcosa da mettere in tavola è molto difficile. Ad abbattere ancor di più gli animi, arriva la perdita inaspettata e scioccante di uno dei più amati attori teatrali del momento: Charlie Gricey muore in circostanze poco chiare, gettando la moglie Joan, donna bellissima e innamorata, che lavora come guardarobiera del teatro, in un dolore sordo e senza limiti. Un giorno vuole liberarsi degli abiti del marito, fruga nell’armadio del defunto «un mobile enorme di un verde chiaro, con decorazioni sbiadite e scrostate, vecchie sfumature marrone e ruggine sotto un pallore azzurro». Un mobile dalle ante cigolanti che dava i brividi con qualcosa di sinistro "Joan vi aveva sentito dei rumori", forse topolini o veri e propri ratti.  In questo guardaroba scoprirà un orrendo segreto forse il suo amato Charlie era un traditore ? 
"Gricey il bugiardo. L’ingannatore. Il ciarlatano, il traditore. Oh, era un buontempone, quello sì, tornava a casa con le sue barzellette e lei si sedeva ad ascoltarlo, cucendo o rammendando nel frattempo, un bicchiere a portata di mano, o una tazza di tè, e mai una volta che le avesse parlato della spilletta appuntata sotto il bavero".
Vedi qui la recensione







Autore: Danielle Steel
Titolo: DONI PREZIOSI
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 358

Véronique Parker ha dedicato tutta se stessa alle tre figlie, prima e dopo il divorzio dal marito Paul, che alla famiglia ha invece sempre preferito la bella vita. Véronique le ha cresciute con tutta la cura e l'affetto possibili per colmare l'assenza del padre, e ora sono tre donne brillanti e indipendenti: Timmie, la maggiore, lavora come assistente sociale a New York; la dolce e minuta Juliette è proprietaria di una graziosa pasticceria a Brooklyn; e Joy, la più giovane, vive a Los Angeles, dove spera, un giorno, di diventare attrice. Quando, dopo una lunga malattia, l'uomo viene a mancare, le donne di casa Parker si riuniscono per leggerne le volontà, non senza qualche sorpresa.


Da rilevare la presenza in classifica di ben tre libri del Nobel per la letteratura 2017 Kazuo Ishiguro usciti negli anni precedenti.
Anche La ragazza della nebbia (2015) di Donato Carrisi riceve un nuovo successo a seguito del film omonimo .




Le classifiche dei libri di narrativa più venduti sono elaborate dal Servizio Classifiche del circuito Arianna. Il campione fa riferimento a oltre 1600 librerie aderenti al circuito, diffuse su tutto il territorio nazionale, dal 30 ottobre al 5 novembre. 

I link in azzurro vi rimandano alle schede precedenti

Narrativa italiana


Narrativa straniera


1. Origin - Brown - Mondadori

2. IT - King - Sperling & Kupfer

3. La colonna di fuoco - Follett - Mondadori

4. Non lasciarmi - Ishiguro - Einaudi

5. Quel che resta del giorno - Ishiguro - Einaudi

6. Il fiore d'inverno - Bomann - Giunti

7. Keyla la rossa - Singer - Adelphi

8. La guardarobiera - McGrath - La nave di Teseo

9. Doni preziosi - Danielle Steel - Sperling & Kupfer

10. l gigante sepolto - Kazuo Ishiguro - Einaudi







Librerie online

Dalle maggiori librerie online Amazon, Feltrinelli, Ibs, Mondadori e Hoepli vediamo alcune novità che alle prossime rilevazioni giungeranno probabilmente anche nelle classifiche delle librerie fisiche. Autori noti come Fabio Volo, Alessia Gazzola, Glenn Cooper e Isabelle Allende con i loro ultimi libri si apprestano a contendersi le posizioni



Autore: Fabio Volo
Editore: Mondadori
Pagine: 180

Una storia d'amore raccontata nel modo semplice e tipico di Volo. Un colpo di fulmine tra Silvia e Gabriele da far perdere la testa per scoprire che esiste qualcuno in sintonia, facendoti sentire meno solo nel mondo con le difficoltà della vita. La vita tra i due è incantata e felice, ma tutto questo pare svanire quando iniziano alcuni dubbi. Forse le persone che incontriamo ci servono per capire chi dobbiamo diventare, e le cose importanti iniziano quando tutto sembra finito.
"Le cose importanti iniziano quando tutto sembra finito. Me lo ripeteva sempre mio padre, me l'ha detto così tante volte che quando ci penso sento ancora la sua voce".






Autore: Alessia Gazzola
Titolo: ARABESQUE
Editore: Longanesi
Pagine: 300

Il personaggio del medico legale Alice Allevi ritorna nel nuovo romanzo di Alessia Gazzola ambientato nel mondo del balletto classico. Alice adesso è diventata Specialista in Medicina Legale e si apre nello stesso tempo una nuova avventura: una donna di 45 anni, un tempo stella della Scala, oggi proprietaria di una scuola di danza, è deceduta, in apparenza, per cause naturali. Alice ha i suoi sospetti anche se vorrebbe che le cose, per una volta, fossero semplici, ma la realtà è sempre pronta a disattenderla. E dovrà anche fare i conti con la sua vita sentimentale di nuovo single dopo una lunga storia d'amore.







Autore: Glenn Cooper 
Titolo: IL DEBITO
Editore: Nord
Pagine: 418

Cal Donovan, professore di religione e archeologia all'Università di Harvard, dall'ultima avventura Il segno della croce, ha ricevuto da papa Celestino VI un privilegio unico: l'accesso illimitato alla Biblioteca Vaticana e all'Archivio Segreto Vaticano. Per Cal, è come essere in paradiso. Chilometri e chilometri di scaffali sui quali sono conservati centinaia di migliaia tra manoscritti, documenti antichi e reperti inestimabili. E quel tesoro immenso è lì, a sua disposizione. Egli ne approfitta per svolgere una ricerca su un oscuro cardinale italiano vissuto a metà dell'Ottocento, durante la prima guerra d'Indipendenza e i moti rivoluzionari. Nell’Archivio Segreto Vaticano, sepolto dalla polvere del tempo, è custodito un documento sconcertante. Per il papa è la pietra su cui costruire una nuova Chiesa, per altri una scoperta da celare agli occhi del mondo. Per sempre.







Autore: Isabel Allende
Titolo:  OLTRE L'INVERNO
Editore: Feltrinelli
Pagine: 297

Il romanzo affronta un argomento molto attuale quello dell' immigrazione e l'identità americana attraverso alcuni personaggi che trovano speranza nell'amore e in una seconda opportunità. Nell'inverno più profondo della loro vita Lucía Maraz, una matura donna cilena con una vita complicata alle spalle, Evelyn Ortega, una giovane donna emigrata illegalmente dal Guatemala e un ebreo americano Richard Bowmaster, professore universitario spigoloso e riservato, cercano di sopravvivere a una terribile tempesta di neve che cade su New York finendo per imparare che "al di là dell'inverno" c'è spazio per l'amore inatteso e per "l'estate invincibile" che fornisce sempre vita, quando meno te lo aspetti.


Le classifiche di ottobre






Scopri altri libri da leggere


Nessun commento :

Posta un commento

CORRIERE DEL SUD

Il primo romanzo di Saint-Exupéry una storia d'amore e solitudine, una tragica relazione tra un pilota e una donna amata e perduta