19 ott 2020

 

Novità libri in uscita a ottobre 2020. 10 libri da leggere

 Una selezione delle uscite librarie nel mese di ottobre

Anche questo mese le proposte di lettura sono diverse, tra tutti spicca l'ultimo libro di Elizabeth Jane Howard su un avvenimento realmente accaduto alla scrittrice della saga dei Cazalet. Poi qualche thriller/giallo con il commissario Gamache della Sureté canadese di Louise Penny, o dell'inglese S.K. Tremayne. Ci sono gli allegri anziani della casa di riposo di Richard Osman che si dilettano a investigare su alcuni delitti. Il ragazzino orfano di Philippe Amar che vuole trovare una madre a modo suo e infine un libro particolare di James Wyllie sulle mogli dei gerarchi nazisti rimaste per tanto tempo "ai margini della Storia". 








Linda Holmes

NON C'E NIENTE DI MALE A ESSERE FELICI

Sperling & Kupfer

In una sonnolenta città balneare del Maine, Eveleth "Evvie" Drake, recentemente vedova, lascia raramente la sua grande casa dolorosamente vuota quasi un anno dopo la morte del marito in un incidente d'auto. Tutti in città, anche il suo migliore amico, Andy, pensano che il dolore la tenga chiusa dentro, e Evvie non li corregge. La risposta si chiama Dean Tenney, suo conoscente d'infanzia dai tempi dei boy scout e grande star del baseball, ora in profonda crisi. Nonostante abbia provato ogni tipo di cura, Dean non riesce più a lanciare e, visto che a New York la situazione è diventata insostenibile con giornalisti e curiosi alle calcagna, decide di cogliere al volo l'offerta di Andy. Quando Dean si trasferisce nell'appartamento sul retro dell'abitazione di Evvie, i due fanno un accordo: non parlare mai dei reciproci problemi. Ma le regole, si sa, sono fatte per essere infrante e a volte, in modo inaspettato, un'amicizia può diventare qualcosa di speciale.








Louise Penny

UN UOMO MIGLIORE

Le indagini del commissario Gamache

Einaudi

È il primo giorno di Gamache come capo del dipartimento omicidi, un lavoro che condivide temporaneamente con il suo precedente secondo in comando, Jean-Guy Beauvoir. Le acque alluvionali stanno coprendo tutta la provincia. Nel mezzo del tumulto, un padre si avvicina a Gamache, implorando aiuto nel trovare sua figlia. Mentre la pioggia si accumula, Gamache si rende conto che la ricerca di Vivienne Godin dovrebbe essere abbandonata. Ma Armand Gamache si ritrova attanagliato da una domanda: cosa faresti se l'assassino di tua figlia girasse a piede libero? 







John O'Hara

IMMAGINA DI BACIARE PETE

Racconti editore

Quasi commosso dal patetico appello dello sposo, suo vecchio compagno di liceo, Jim Malloy fa ritorno a Gibbsville per quella che sembra essere la «notizia dell’anno». Imbottita di tranquillanti e ancora innamorata di un altro uomo, la bella e libertina Bobbie Hammersmith ha deciso di rovinarsi la vita sposando il più anonimo della vecchia combriccola: Pete McCrea è vergine, ossessionato da un insopprimibile complesso di inferiorità e – come si scoprirà molto presto – fedifrago e imperdonabilmente molesto con le altre donne. Niente paura, però: in un ambiente dove lo status sociale è forse l’unico vero collante, l’ombra lunga della crisi finanziaria minaccia la tenuta economica della coppia.






Philippe Amar

HO SOFFIATO IL MIO DESIDERIO FINO AL CIELO

Garzanti

Victor ha dodici anni. Rimasto orfano sua zia si prese cura di lui, una donna che lo ha allevato come suo figlio. Circondato dai suoi amici David e José, Victor conduce la vita di tutti gli adolescenti della sua età, tra lezioni universitarie, lezioni di violino - la sua passione - e i consigli di Maia, la sua educatrice. Ma la salute della zia è fragile e non può occuparsi di lui. Così Victor decide di scegliersi una "mamma" tutto da solo. Con l'aiuto dei suoi amici, crea un profilo falso su un sito di incontri e mette gli occhi su "Lily ", una donna che secondo lui ha tutte le qualità per diventare la migliore delle mamme. Il problema è che non ha messo in conto un possibile rifiuto da parte di Lily.









Elizabeth Jane Howard

PERDERSI

Fazi

Il libro racconta la storia di una relazione che si sviluppa tra Henry Kent, un sociopatico che prende di mira donne ricche sole, e Daisy Langrish, una scrittrice con due matrimoni finiti alle spalle. Dopo aver incontrato Daisy, che ha recentemente comprato un cottage per iniziare una nuova vita nel paese, Henry si innamora rapidamente di lei e cerca la sua fiducia. Inizialmente si offre di diventare il suo giardiniere, cosa che accetta a malincuore, poi inizia a corrispondere con lei dopo che ha subito un incidente durante un lungo viaggio all'estero.

Quando Daisy alla fine torna a casa e Henry si rende indispensabile per lei dopo una caduta, e iniziano una relazione. Ma quando la famiglia e gli amici di Daisy vengono a conoscenza della natura della relazione, si preoccupano e iniziano a indagare su Henry. Ben presto cominciano a temere che potrebbe essere troppo tardi per salvare Daisy dal male.

Howard ha scritto questo romanzo basato sulla sua vera relazione di vita con un truffatore, come descritto nel suo libro di memorie, Slipstream.









Stella Gibbons

LA FATTORIA DELLE MAGRE CONSOLAZIONI

Astoria

Dopo la morte dei suoi genitori, l'eroina del libro, Flora Poste, scopre di essere dotata "di ogni arte e grazia salvo quella di guadagnarsi da vivere". Decide di approfittare del fatto che "non ci sono limiti fissati, sia dalla società che dalla propria coscienza, per la quantità che si può imporre ai propri parenti", e si accontenta di visitare i suoi lontani parenti presso l'isolata Cold Comfort Farm nel villaggio immaginario di Howling nel Sussex. Gli abitanti della fattoria – zia Ada Doom, gli Starkadders, la loro famiglia allargata e i loro lavoratori – si sentono obbligati a portarla a espiare un torto non specificato una volta fatto a suo padre. Come la Alice di Lewis Carroll, Flora non si fa intimidire da chi dice cose senza senso, e si rifiuta di essere trascinata in un mondo di matti. Non si può rovinare la vita propria e altrui invocando disgrazie infantili, né sottostare alle follie degli altri, bisogna ribellarsi,  e in pochi mesi le cose alle Magre Consolazioni cambieranno in modo radicale.






Graham Swift

GRANDI ILLUSIONI

Neri Pozza

Evie White, vedova dell'attore Jack Robbins, esce a pranzo nel primo anniversario della morte del marito. Poi torna a casa, entra nel giardino dove sono state sparse le ceneri di Jack, e all'improvviso vede tutte le ragnatele scintillare nella rugiada intorno a lei, prima di tornare dentro e di sopra a dormire. Quello che ricorda nel corso di questa lieve giornata, però, è una storia che abbraccia mezzo secolo, un racconto del grande atto della vita che svanisce, leggero e brillante come le ragnatele nel giardino.







S.K. Tremayne

NELLE PROFONDITÀ DEL LAGO

Garzanti

Kath vive con il marito Adam e la figlia Lyla in una desolata casa in pietra nel profondo del Parco Nazionale di Dartmoor. Le piace la sua vita, le brughiere sono belle, anche se desolate e si considera felice, anche se devono lottare con le precarie condizioni economiche, il lavoro e la timidezza di sua figlia. Ma un giorno Kath si risveglia da un coma, con un vago ricordo di un incidente d'auto quasi fatale. Abbraccia stretta sua figlia, e allo stesso modo suo marito Adam. Ma c'è qualcosa che non va. Adam sembra furioso con lei e Lyla si comporta in modo sempre più strano. Dovrebbero essere felici di vederla viva, strappata a una morte certa, ma non è così. 








Richard Osman

IL CLUB DEI DELITTI DEL GIOVEDÌ

Sem edizioni

Nel Kent, in una tranquilla e lussuosa casa di riposo, quattro improbabili amici si incontrano una volta alla settimana per indagare sui casi di omicidi irrisolti. Insieme si battezzano come Il club dei delitti del giovedì. Elizabeth, Joyce, Ibrahim e Ron sono intorno agli ottant'anni, ma hanno ancora qualche asso nella manica. Quando un costruttore locale viene trovato morto con una misteriosa fotografia lasciata accanto al corpo, il Club si trova improvvisamente nel mezzo del loro primo caso reale. Mentre i corpi iniziano ad accumularsi, la nostra insolita banda riuscirà a catturare l'assassino, prima che sia troppo tardi?








James Wyllie

NAZISTE. LE MOGLI AL VERTICE DEL TERZO REICH

Utet

Dietro un uomo di successo di solito c'è una donna, e sebbene il grado di successo sia in questo caso infamante, i principali protagonisti del partito nazista avevano ciascuno una donna, o donne, dietro di loro. Questo libro si propone di mettere in evidenza queste donne poco citate dalla storia ufficiale e spiegare come si sono adattate ai gerarchi della seconda guerra mondiale. 

Scrive l"autore: "Tra le migliaia di testi sul nazismo, pochissimi si concentrano sulle mogli delle figure di spicco del regime hitleriano: Gerda Bormann, Magda Goebbels, Carin ed Emmy Goring, Ilse Hesse, Lina Heydrich e Margaret Himmler. Gli uomini che portano questi cognomi hanno lasciato un' impronta indelebile nella nostra memoria collettiva, ma le donne che furono fondamentali per sostenerli, incoraggiarli e indirizzarli sono perlopiù rimaste relegate alle note a piè di pagina della Storia."

Rimediando a questo squilibrio, Wyllie ci costringe a riconsiderare la tradizionale distinzione tra pubblico e privato, tra fatti storici e gossip. Perché, parafrasando la celebre intuizione di Hannah Arendt, è necessario fare storicamente i conti con la “normalità” del male, con la sua domestica e feroce quotidianità.


Le altre novità precedenti





 





Scopri altri libri da leggere


Nessun commento :

Posta un commento