I

27 feb 2017

 

Classifica libri più venduti al 26 febbraio su librerie fisiche e online

Classifica libri di narrativa più venduti al 26 febbraio 2017: Chiara Gamberale e Kent Haruf in testa

Rivoluzione in classifica fra i libri di narrativa più venduti questo mese. Ai primi posti fra gli italiani troviamo il nuovo romanzo Qualcosa di Chiara Gamberale che sorpassa D’Avenia, mentre in quella straniera si fa avanti una storia coraggiosa Le nostre anime di notte del romanziere statunitense Kent Haruf. Dalle librerie online Il libro degli specchi un thriller di Eugene Chirovici e l’ultimo libro di Andrea Vitali A cantare fu il cane. Vediamo allora queste novità in classifica. 



Qualcosa – Chiara Gamberale (Longanesi)
Una principessa è la protagonista dell’ultimo romanzo di Chiara Gamberale. Una bambina diversa da tutte le altre. Alle altre bambine con il sangue blu bastava una corona in testa con i sudditi a fare la riverenza. Qualcosa di Troppo, il nome della protagonista, invece spacca i lampadari con un vagito, e dorme di fila per ventotto ore. Scalcia, corre avanti agli altri. Una vita senza stare ferma neanche un attimo. E' esagerata in tutto quello che fa. Si muove troppo, piange troppo, ride troppo e, soprattutto, vuole troppo. Ma un giorno un dolore la sorprende trovandosi «un buco al posto del cuore» incontrerà così il Cavalier Niente che vive da solo in cima a una collina e passa tutto il giorno a «non-fare qualcosa di importante». Uno che insegna l’arte della noia, del non prendersi troppo sul serio. Grazie a lui, anche la Principessa scopre il valore del «non-fare», del silenzio, perfino della noia: tutto quello da cui è abituata a fuggire, ma dietro c’è altro. Una favola profonda che fa riflettere sul dolore e l' amore.



📖 Chiara Gamberale
Longanesi
176 pagine







La mossa del cavallo – Andrea Camilleri (Sellerio)
Pubblicato nel 1999 con Rizzoli, la casa editrice Sellerio lo ripropone oggi con una nota dell’autore. Un giallo farsesco tragico, con crescendi rossiniani, ma anche una sorta di romanzo storico ambientato fra Montelusa e Vigàta nel 1877 ai tempi della sinistra storica al governo e dei malumori contro il mantenimento dell’odiosa tassa sul macinato, con un insieme di personaggi poco raccomandabili.


📖 Andrea Camilleri
LA MOSSA DEL CAVALLO
Sellerio
257 pagine







Magari domani resto – Lorenzo Marone (Feltrinelli)
Chiamarsi Luce non è affatto semplice, specie se il carattere non rispecchia il nome. Peggio ancora se di cognome fai Di Notte, uno dei tanti scherzi di un padre, scappato di casa senza un motivo. Se poi abiti a Napoli nei Quartieri Spagnoli e ogni giorno arrivare puntuale al lavoro in Vespa diventa difficile, peggio se ad un avvocato con laurea, come la nostra protagonista, in ufficio gli vengono affidate solo scartoffie. Capelli corti alla maschiaccio, jeans e anfibi, Luce è una giovane onesta e combattiva, educata da una madre bigotta e infelice, un fratello fuggito al Nord, unico conforto le passeggiate con Alleria, il suo cane, unico e vero confidente insieme all'anziano vicino don Vittorio musicista filosofo. Una causa di affidamento di un minore, un bambino saggio e molto speciale cambierà la sua vita. Dopo l’esordio folgorante con La tentazione di essere felici e La tristezza ha il sonno leggero, la nuova prova narrativa di Lorenzo Marone, il ritratto di una piccola, grande femmena del Sud che proprio non ci sta a farsi mettere i piedi in testa.


📖 Lorenzo Marone
MAGARI DOMANI RESTO
Feltrinelli
315 pagine







Neve, cane, piede - Claudio Morandini - Exorma
Il romanzo è ambientato in un vallone isolato delle Alpi. Vi si aggira un vecchio scontroso e smemorato, Adelmo Farandola, che la solitudine ha reso allucinato: accanto a lui, un cane petulante e chiacchierone che gli fa da spalla comica, qualche altro animale, un giovane guardiacaccia che si preoccupa per lui, poco altro. La vita di Adelmo scorrerebbe scandita dai cambiamenti stagionali, tra estati passate a isolarsi nel bivacco sperduto e inverni di buio e deliri nella baita ricoperta da metri di neve, se un giorno di primavera, nel corso del disgelo, Adelmo non vedesse spuntare un piede umano dal fronte di una delle tante valanghe che si abbattono sulla vallata.


📖 Claudio Morandini
NEVE,CANE,PIEDE
Exorma
138 pagine




✽✽✽

Narrativa straniera





Le nostre anime di notte – Kent Haruf (NN editore)
Nella cittadina di Holt, in Colorado, Addie Moore un giorno passa a far visita al vicino di casa, Louis Waters. I due sono entrambi avanti con gli anni, vedovi, le loro giornate sono libere da impegni  e occasioni. Addie era amica della defunta moglie di Louis. Soli nelle loro case vuote, le notti sembrano lunghe da passare soprattutto senza nessuno accanto. La proposta di Addie sarà scandalosa e diretta: «Mi chiedevo se ti andrebbe qualche volta di venire a dormire da me». «Cosa? In che senso?». «Nel senso che siamo tutti e due soli. Ce ne stiamo per conto nostro da troppo tempo. Da anni. Io mi sento sola. Penso che anche tu lo sia. Mi chiedevo se ti andrebbe di venire a dormire da me, la notte. E parlare». 
Inizierà così una storia di intimità, amicizia e amore, fatta di racconti narrati sotto la luce delle stelle con piccoli gesti premurosi. Ma la gente sparla e non accetta questa relazione tra Addie e Louis, che considera incomprensibile e spregiudicata. I due protagonisti dovranno fare una scelta tra la propria libertà e il rimpianto. 
Nei luoghi familiari della cittadina immaginaria di Holt, sede di tutti i romanzi di Haruf, dopo la Trilogia della Pianura, l'ultimo romanzo dello scrittore Le nostre anime di notte è il sigillo perfetto all’opera di uno dei più grandi interpreti della letteratura americana contemporanea scomparso nel 2014.   ▶  Vedi qui la recensione


📖 Kent Haruf
LE NOSTRE ANIME DI NOTTE
NN Editore
200 pagine







Le cronache dell'Accademia Shadowhunters - Cassandra Clare (Mondadori)
E' una raccolta di dieci brevi storie, che narrano le avventure dell'Accademia Shadowhunters una saga di romanzi urban fantasy, scritta da Cassandra Clare collegate con il personaggio di Simon Lewis metà umano metà vampiro.


📖 Cassandra Clare
LE CRONACHE DELL'ACCADEMIA 
SHADOWHUNTERS
Mondadori
643 pagine









La mia vita non proprio perfetta - Sophie Kinsella (Mondadori)
Katie Brenner ha una vita perfetta: un appartamento a Londra, un lavoro affascinante, un profilo su Instagram super cool. Questi sarebbero i suoi sogni. In realtà lei abita in una piccola stanza con spazio appena per un armadio, ha un pendolarismo che detesta verso un lavoro amministrativo umiliante, e la vita che condivide su Instagram non è davvero sua. Ma un giorno i suoi sogni sono destinati a frantumarsi. La sua non-perfetta vita crolla, rimanendo senza un lavoro. Tutte le speranze di Katie sono perdute, non rimane che tornare dai genitori nel Somerset, e iniziare un nuova attività, un ritorno ai valori tradizionali con la natura «Dimenticate lo stress e godetevi il nostro programma di attività rurali. Creare le bambole con le pannocchie, guidare il trattore, intagliare legnetti...Papà mi guarda». «Intagliare legnetti? Per amor del cielo, tesoro. La gente non va in vacanza per intagliare il legno». «E invece sì! Pensano che intagliare pezzetti di legni ti riporti alla natura!». 
Riuscirà Kate ad avere la sua vita perfetta? O dovrà vendicarsi di Demeter la donna manager che l'ha licenziata, la donna con la vita perfetta? Forse le due donne hanno più cose in comune di quanto non sembri, e poi non c'è niente di sbagliato a non avere una vita perfetta.


📖 Sophie Kinsella
LA MIA VITA NON PROPRIO PERFETTA
Mondadori
345 pagine







Prima di cadere – Noah Hawley (Einaudi)
In una nebbiosa notte d'estate alcune persone partono per un volo privato verso New York. Sedici minuti più tardi succede l'impensabile: l’aereo insieme ai passeggeri scompare nell'oceano. Gli unici sopravvissuti sono Scott Burroughs un  pittore e un bambino di quattro anni, ultimo membro rimasto di una ricca e potente famiglia. Il mistero circonda l’incidente. Strane coincidenze indicano una cospirazione: è stato semplicemente un caso che così tante persone influenti sono morte ? O c’è qualcosa di molto più sinistro dietro ? Il succedersi degli eventi si evolvono in una crescente indignazione dei media e le accuse. Da eroe Scott diventa un sospettato, il tutto mentre il lettore si avvicina sempre di più a scoprire la verità. Il fragile rapporto tra Scott e il giovane ragazzo ha una sua ragione al centro di questo romanzo, sollevando questioni di destino, natura umana, insieme ai legami inestricabili che ci uniscono. Il New York Times nel 2016 lo ha definito il miglior romanzo di suspense dell'anno.


📖 Noah Hawley
PRIMA DI CADERE
Einaudi
463 pagine







La gemella sbagliata – Ann Morgan (Piemme)
Helen ed Ellie agli occhi degli altri sembrano due gemelle uguali, ma non è così perché Helen è quella che comanda. Helen prende le decisioni ed Ellie obbedisce. Un giorno decideranno di scambiarsi i ruoli. In un primo momento si tratterà solo di un gioco, ma poi Ellie si rifiuterà di partecipare. Costretta nella sua nuova identità, Helen svilupperà una serie di problemi comportamentali, come la delinquenza e l'instabilità cronica. Le loro vite  cambieranno bruscamente, una si dirigerà verso la celebrità, mentre l'altra rimarrà chiusa in una spirale di dipendenza e malattia mentale. Un romanzo ricco di suspense e inquietudine, che riesce a raccontare in modo straordinario la discesa agli inferi della protagonista, nonché la facilità con cui si possono manipolare le persone e distorcere la realtà. Perché non tutto è come sembra, anche nelle migliori famiglie, e in quella di Helen ed Ellie ci sono molti più segreti di quanti le bambine stesse possano immaginare.


📖 Ann Morgan
LA GEMELLA SBAGLIATA
Piemme
396 pagine







La figlia del mercante di seta – Dinah Jefferies (Newton Compton)
Dall'autrice del bestseller Il profumo delle foglie di tè un romanzo seducente, esotico, sulla rivalità tra sorelle, sull’amore che sfida la sorte, sui segreti da tenere nascosti, a cui fa da sfondo un Vietnam incantevole nell’età del colonialismo.


📖 Dinah Jefferies
LA FIGLIA DEL MERCANTE DI SETA
Newton Compton
384 pagine




Riassumo per completezza i titoli di narrativa più venduti nelle prime dieci posizioni secondo gli inserti culturali Tuttolibri (rilevazione Nielsen), La lettura, Robinson/Repubblica (Eurisko) alle rilevazioni settimanali del 12-18 e 13-19 febbraio.


Narrativa italiana


  1. Qualcosa - Chiara Gamberale - Longanesi
  2. L’arte di essere fragili - Alessandro D'Avenia - Mondadori
  3. La mossa del cavallo - Andrea Camilleri -  Sellerio 
  4. Intrigo italiano - Carlo Lucarelli - Einaudi
  5. Neve, cane, piede - Claudio Morandini - Exorma
  6. Magari domani resto - Lorenzo Marone - Feltrinelli
  7. Torto marcio - Alessandro Robecchi - Sellerio
  8. Nessuno come noi - Luca Bianchini - Mondadori
  9. La paranza dei bambini - Roberto Saviano - Feltrinelli
  10. Le otto montagne - Paolo Cognetti - Einaudi
  11. I Medici. Una regina al potere - Matteo Strukul - Newton Compton
  12. I Medici. Una dinastia al potere - Matteo Strukul - Newton Compton


Narrativa straniera 

  1. Le nostre anime di notte - Kent Haruf - NN editore
  2. La casa dei Krull - Georges Simenon - Adelphi (vedi qui la recensione)
  3. Le cronache dell'Accademia Shadowhunters - Cassandra Clare - Mondadori 
  4. La mia vita non proprio perfetta - Sophie Kinsella - Mondadori 
  5. Fallen - Lauren Kate - Rizzoli
  6. Il labirinto degli spiriti - Carlos Ruiz Zafon - Mondadori
  7. Il passaggio - Michael Connelly - Piemme
  8. La ragazza del treno - Paula Hawkins - Piemme
  9. Prima di cadere – Noah Hawley  - Einaudi
  10. La gemella sbagliata – Ann Morgan - Piemme
  11. La figlia del mercante di seta – Dinah Jefferies - Newton Compton

(N.B. Le posizioni si differenziano in base al giorno e alla società di rilevazione diversa)

Per gli altri libri in classifica vedi i  precedenti articoli  qui  oppure nella casella di ricerca





✽✽✽


Librerie online

Dalle librerie online Amazon, Ibs, Mondadori, Feltrinelli e Hoepli oltre ai titoli sopra citati si aggiungono queste novità nelle classifiche dei più venduti al 26 febbraio.





A cantare fu il cane – Andrea Vitali (Garzanti)
Nell'ultimo libro di Andrea Vitali, a Bellano nell'estate del 1937, la quiete della notte viene turbata da un grido di donna. E'  Emerita Diachini in Panicarli, che urla «Al ladro! Al ladro!» perché testimone di aver visto un’ombra sospetta muoversi tra i muri di via Manzoni. Un uomo verrà acciuffato dalla guardia notturna Romeo Giudici. È Serafino Caiazzi, un balordo noto alle cronache del paese per altri piccoli reati senza risultati per le sue incapacità criminali. Ma il ladro era lui ? Il maresciallo Maccadò non è convinto, non gli bastano le voci di quartiere e il passato del presunto ladro. Dovrà iniziare a interrogare la testimone l’Emerita, ma non sarà facile, la donna spesso non risponde al bussare della porta di casa, mentre invece è molto attivo il suo cane, un bastardino ringhioso e aggressivo che si attacca ai polpacci di qualunque estraneo. E il maresciallo non ama molto i cani. "Non che ne avesse paura, ma se gli stavano alla larga preferiva".


📖 Andrea Vitali
A CANTARE FU IL CANE
Garzanti
432 pagine






Il libro degli specchi – Eugene Chirovici (Longanesi)
Il libro degli specchi è il primo romanzo scritto in lingua inglese da Eugene Chirovici scrittore romeno trapiantato in Inghilterra. Dopo essere stato rifiutato da sei agenzie letterarie americane, un agenzia letteraria inglese lo ha accettato e ha venduto i diritti in 23 nazioni.  Il libro è un thriller con una trama che parte dall’omicidio di Joseph Wieder, un affascinante professore di Princeton, nel Natale 1987. Il protagonista della storia è Peter Katz, un cinico e noto agente letterario di New York, che riceverà un misterioso manoscritto incompiuto intitolato The Book of Mirrors. L’autore del testo, un libro di memorie, si chiama Richard Flynn e nel 1987 studiava a Princeton, coinquilino di Laura Baines, una studentessa con cui il professor Wieder aveva una relazione. Flynn sta per morire e per capire come va a finire, Katz dovrà chiedere aiuto a John Keller e Roy Freeman, il giornalista e l’investigatore che seguirono il caso all’epoca dell’omicidio. Peter è deciso a andare a fondo su ciò che è accaduto quella notte di trent'anni prima, ed è convinto che il manoscritto rivelerà chi ha commesso il crimine violento. Ma i ricordi di altre persone sono armi pericolose con cui giocare, e questo potrebbe essere un ricordo che è meglio tenere sepolto.


📖 Eugene Chirovici
IL LIBRO DEGLI SPECCHI
Longanesi
336 pagine











Scopri altri libri da leggere


Nessun commento :

Posta un commento

CURARSI CON I LIBRI
Rimedi letterari per ogni malanno

Si può guarire con i libri?  E' quello che ci propongono Ella Berthoud e Susan Elderkin in Curarsi con i libri (Sellerio).